Chat per donne mature? Tutto quello che dovresti sapere al riguardo

Sei sul sito di incontri giusto, pieno di donne mature che pare stiano aspettando proprio te. Segui pochi semplici consigli è arriva al traguardo. Scopare una donna matura non è mai stato così facile!

Attento alla sua personalità, osserva le foto del profilo

Primo passo, importantissimo: guarda tutte le foto della donna che ti piace. Sì, certo, solo a guardarle ti si è drizzato; beh! È normale, le donne che pubblicano l’annuncio vogliono attirare la tua attenzione e vogliono essere scelte, ovvio che trovi foto provocanti di tette, culi e fiche (depilate e non, ce n’è per tutti i gusti).

Ma cerca di mantenere la calma e osserva con cura tutte le foto di quella che hai scelto. Perché quando le scriverai il primo messaggio dovrai essere convincente, farle sentire che ti piace in modo speciale.

Nel primo messaggio commenta i suoi capelli, le caratteristiche della fica, le labbra carnose da bocchinara, il culo sodo o le tette grosse. Non sparare a caso, falle i complimenti: a lei e per le sue caratteristiche. Descrivi te stesso in modo obiettivo e se richiesto. Non lodarti troppo ma fatti valere.

Il linguaggio e la grammatica: cosa dire e come si scrive

Non aver paura di usare un linguaggio esplicito, se anche lei lo ha fatto nel suo messaggio di presentazione. Ovviamente non devi offendere, ma nemmeno girarci troppo intorno: la fregna è fregna, il sesso orale può essere bocchino e slinguazzate di clitoride. Chiama le cose col nome che lei dimostra di aver scelto nel suo testo di presentazione, se si è descritta “porca vogliosa” sarà inutile e controproducente chiamarla “signora”. Controlla quanto puoi la forma, niente frasi complicate e niente lunghe attese per le risposte ai messaggi.

Gli errori di ortografia sono consentiti in chat con una donna matura: non si aspetta che tu sia un poeta o un letterato ma, come spesso indicato esplicitamente, è interessata a che tu ce l’abbia grosso, duro e resistente.

Le richieste “spinte” e la chat erotica: provoca e suggerisci senza forzare

La chat è il preliminare dell’incontro: molte donne mature, sicure di sé stesse e di quello che vogliono, non stanno lì a parafrasare e temporeggiare. Ti vorranno incontrare quanto prima.

Più che chiedere a lei di provocarti, prendi tu l’iniziativa.

Quando chatti con una donna matura non serve cercare di farla innamorare. Devi suscitare il suo interesse per le tue prestazioni a letto: dille cosa le faresti e magari invitala a descriverti più nel dettaglio cosa le piace. Se verrà spontanea una chat erotica con suo orgasmo e tua sborrata finale ben venga. Falle i complimenti perché è sexy anche in chat.

Foto sexy e dick pic

Non esagerare, se scopri tutto in chat e invii foto del tuo pene o video mentre sborri rischi. Potrebbe eccitarsi al punto di chiederti un incontro immediato, ma potrebbe saziarsi momentaneamente con la fantasia, far tesoro del materiale che le hai fornito e rimandare il vostro primo appuntamento.

Dopo i messaggi in chat, forse, una telefonata

Di solito le donne mature sanno che una telefonata può fugare gli ultimi dubbi sull’affinità a letto. Al di là dei messaggi scritti potrebbe aver voglia di sentire la tua voce. Proponi per primo il tuo numero di telefono e, se avrai stimolato a sufficienza la sua fantasia, ti contatterà. Tieni le antenne ben alzate (non solo il cazzo!), approfitta della telefonata per chiudere l’appuntamento. La telefonata erotica è un altro rischio simile a quello della chat. Stai attento.

Dal primo messaggio in chat al primo incontro: non deluderla

Sei arrivato all’incontro. Continua a farla sentire speciale e non presentarti a mani vuote. Pulito, curato; un fiore perché alle donne mature fa sempre piacere, o una bottiglia di buon vino se il primo incontro è in appartamento.